18 aprile 2015

Tavolo Archetype | Archetype table

Ho cercato a lungo un tavolo da mettere in sala da pranzo. Ce l'avevo in mente: un tavolo senza fronzoli. Ma nonostante la mia idea fosse semplicissima non lo trovavo in vendita fatto proprio così: aveva le gambe più sottili oppure delle modanature di troppo, o magari non era del materiale che volevo...
Così ho deciso di progettarlo io, in multistrato impiallacciato rovere (cm 200 x 90 x 73h), e l'ho chiamato Archetype perché è talmente semplice che incarna l'idea stessa di tavolo (nel senso platonico del termine).
Questo è il risultato: l'ha realizzato Giorgio Perego, falegname per passione e diletto.
Mancano solo delle belle sedie Panton bianco lucido da abbinarci: secondo voi ci starebbero bene? O avete altri suggerimenti da darmi in merito?
Contattatemi se volete un mobile su misura per voi! Questo è costato meno di un tavolo Ikea...
xxx
For a long time I've been looking for a table to put in the dining room. It was in my mind: a very simple table. But I didn't find anything like that in the furniture shops: legs were thinner or there were too many moldings, or maybe material was not the one I wanted ...
So I decided to design it myself, in oak veneered plywood (cm 200 x 90 x 73h), and I called it Archetype because it is so simple that embodies the "idea" of table (in the Platonic sense of the term).
This is the result: Giorgio Perego, carpenter for passion and delight, realized it for me.
I just need some nice glossy white Panton chairs to match with it: do you think it would be good? Or do you have other suggestions for me?